Vacanzine

Breve periodo di vacanza.

Dal 26 al 28 Febbraio le scuole sono chiuse.

Il 1 Marzo entreremo alle 9 perché manca la prof di gruppo lettere (auguri di pronta guarigione! ;)).

Il 2 Marzo è giorno normale.

Il 3, 4 e 5 Marzo saranno giorni completamente liberi, la scuola va
ritinteggiata, quindi sono state organizzate delle uscite: al cinema
per per vedere Munich, all'Orto Botanico ed un giro per i tre Decumani
di Napoli.

Ovviamente le ultime due saranno le più belle, a mio parere... il
cinema non è altro che l'immagine registrata di un pensiero di un
altro...

Preferisco andare in giro per Napoli! ^^



Comunque, questo periodo mi servirà per studiare la filosofia per
offrirmi Sabato 11 e per lavorare un po' ai siti che sto gestendo o
realizzando per altri...

Insomma, quando arrivano le elezioni e le vacanze di Pasqua!? ^^ Avrò 1
mese di tempo per riposarmi e lavoricchiare un pochetto! :D

Euphoria

Un breve "silenzio stampa" che è servito per placare l'euforia degli ultimi giorni...

Diciamo che un po' è dovuta anche a gravi avvenimenti esterni... che mi
hanno molto scosso, soprattutto per la scoperta di un profondo lato
sensibile in alcune persone, lato mai o mal rivelato, che ho sondato e
riconosciuto come genuino.



Comunque... la tristezza non fa molto per me, preferisco parlare di eventi felici...





Sabato ho subito il mio "interrogatorio" sulla letteratura italiana...

Beh, direi proprio che è andata bene, non ricordavo un benemerito, ma
quando ero lì ho parlato senza pensare... per fortuna non ho detto
scempiaggini! :D

Il 7 è uscito! :D



Per quanto riguarda il compito di italiano, invece, svolto il 4 di febbraio... beh, non posso certo lamentarmi! :D Anzi!

7 e mezzo, con un commentino dalla prof:

"FINALMENTE!!! Continua così e non scendertene!"

Certo, dopo tutti i 6 striminziti che ho preso, finalmente un articolo di giornale scritto come vuole lei! XD

Poi che altro di buono? Ah, forse giovedì mi offrirò in filosofia (per
i miei compagni di classe che leggeranno queste righe: *forse*, non
fatevi venire strane idee!), poi dovrei fare un interrogatorio di
storia... uffa, poi il secondo giro di interrogazioni...

Ma al terzo trimestre... FESTAAAAAAA!!! :D Siamo sede elettorale,
quindi ci pappiamo Carnevale, Pasqua, Elezioni, Amministrative di
Napoli e... e poi le vacanze estive! :D

Insomma, ottima annata! :D E niente scuola! XD

Un terzo anno che va alla grande! :D

Bye bye!

Nessun affanno


Perché affannarsi?

Perché preoccuparsi?

Perché pensare e fare di tutto per dimostrare qualcosa?

Perché continuare a guardarsi intorno se lo scopo della vita è lo stesso per tutti?


Distrazione

Perché le distrazioni sono all'ordine del giorno?

Sto cercando di
ripetere filosofia per domani, tantissimi argomenti di Platone, ma ogni
volta che comincio a rileggere una pagina mi vengono per la testa
migliaia di pensieri, sento canzoni che mi girano per il cervello...

Forse devo staccare un po', riposarmi e poi riprendere tra un po'... o forse no?

Del
resto è una maniera come un'altra per distrarsi, difficilmente Platone
potrebbe catturare nuovamente la mia attenzione... sob!

Buonanotte, e che gli angeli danzino ai tuoi piedi

Nel dare la buonanotte agli amici e ai parenti...



Ricordo una
vignetta di Charlie Brown... resterà a dormire da un amico, quindi
telefona casa per dare alla sorella le direttive per mettere fuori
Snoopy...



Quando lo porterai fuori digli "Buonanotte" e dagli un bacio sul naso. Poi digli "E che gli angeli danzino ai tuoi piedi"...



Il pensiero di Snoopy è carinissimo... pensa "Non sarà facile dormire con tutto questo ballare!!!"



Quando darete la buonanotte a qualcuno, ricordate sempre queste parole... che gli angeli danzino ai tuoi piedi...



Buonanotte.

Uffa

Come se non bastasse... non c'è due senza tre...

Fatto quel famoso compito di latino, ieri la prof tenta nuovamente di mettermi in imbarazzo scrivendomi sul compito:

"Abbi il coraggio, se sei consapevole di ciò che hai combinato, di assegnarti un voto da te"



Cosa
dovevo fare? Nella versione c'erano due dativi di possesso e li ho
sbagliati, traducendoli in una maniera diversa (quasi ad litteram), ho
scambiato alcuni singolari e plurali, ma almeno una volta in tre anni
non ho sbagliato nessun verbo.

Il voto l'ho messo: 4.

Sono stato al suo gioco.

Ora è felice? Bene, io no.

Tornato
a casa l'ho detto a mia madre... non è rimasta shockata, sconvolta, ha
solo fatto un sorriso e mi ha detto che sono stupido, perché
l'interrogazione era andata bene, il compito mi va così. Cosa devo
fare, evidentemente non conosco a fondo il latino tanto da fare una
versione. Dopotutto alla mia interrogazione la versione era piuttosto
facile, mi ha chiesto l'analisi di un periodo facilissimo, piuttosto
monotono su questo aspetto, ma fu la letteratura che dissi proprio come
lei desiderava.



No, no, la cosa che più mi ha dato fastidio non
è stato il comportamento della professoressa, nemmeno il voto basso...
ma gli scherni dei miei compagni di classe che ho dovuto subire,
persino su MSN...

Di seguito un brano tratto da una conversazione su MSN con un mio compagno di classe:



Interlocutore: AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

Interlocutore: VERGOGNA

Chitarrista: xké?

Interlocutore: 4 IN LATINO

Chitarrista: qualche problema?

Interlocutore: SI

Interlocutore: HAHAHAHAHAHAHA

Chitarrista: se devi prendere per il culo, l'uscita è quella

Chitarrista: perché ho da fare, lavori per la prof di mate





Evidente
come io mi senta come un pesce fuor d'acqua... come non vorrei essere
al mondo... come tra gli amici circoli la serpe della derisione, dello
scherno, dell'odio...





E' stata una giornata terribile. L'unico fatto positivo? Interrogazione di scienze: 7 -

Almeno questa soddisfazione me la son tolta.

Rigetto

Come una persona

cui viene trapiantato un organo

è costretta ad assumere

farmaci antirigetto per tutta la vita,



così dovrei far io

perché rigetto il mondo?

XBOX 360

Sono fiero di poter annunciare alla comunità di Splinder che...

ho comprato una XBOX 360 :approve: