...

Dunque...

Oggi sono andato all'Eldo qui vicino, con l'obiettivo di vedere i prezzi delle schede microSD.

Puntavo su modelli da 1 o 2 GB di capienza.

Esco dal negozio con un gioco per XBOX e un cacciaviti elettrico.

Motivo?

Le schede costavano un occhio... ed io sono molto miope...

Beh, così ho comprato Unreal II: The awakening. Costava solo 3.90 €, mi
son detto "Anche se non è retrocompatibile, fa niente. Son pochi soldi,
non vanno sprecati".

Non è retrocompatibile.

E, intanto, la mia vecchia XBOX ha il lettore fuso.

E poi questo cacciaviti elettrico. Un Black & Decker da 9.90 €, con 14 punte e alimentazione a batterie (4 AA).

Beh, come dire... può sempre servire, no?

...

Sembra strano.

Oggi è... che giorno è?

Credo il 27. Vero?

Non posso vedere che giorno è. Sono seduto in una posizione piuttosto
comoda, di fronte alla scrivania, ma che mi impedisce di utilizzare il
mouse.

Tanto di guadagnato.

Non mi interessa sapere come sta scorrendo il tempo.

Non mi interessa sapere che giugno sta finendo.

Che sta iniziando luglio.

Che sto lavorando (e, conseguentemente, guadagnando) pochissimo.

Che presto sarà finito anche agosto, che sarò partito per le vacanze...

Che a settembre inizierò il quinto anno.











...









Non voglio.









Lunedì tornerò a lavorare.

Intanto mi riposo.

...

Corso Umberto I, con calma.

...


Close the Windows, eat an Apple and feed the Penguin.



...







































 Anno Classe  Media  Credito  Esito 
 2003 / 2004  1  7.22    Ammesso
 2004 / 2005  2  7.00    Ammesso
 2005 / 2006  3  7.30  4  Ammesso
 2006 / 2007   4  6.80  3  Ammesso (debito)




Ci tenevo a farla vedere, questa tabella.

...

A titolo di sfogo, stasera una bella pizza in famiglia, con tanto di birra Peroni per rallegrare un po' la serata.

Ho gli ultimi giorni di libertà.

...

Oggi sono tornato a scuola.

Terza volta.

Ho ritirato il programma di latino con le cazzate per il debito.

Sulla prima pagina campeggia un bellissimo "Voto: 4".

Quando l'ho letto, volevo esplodere.



Nel mio ultimo giorno di scuola, la prof mi aveva chiamato alla
cattedra (come era accaduto già per gli altri), chiedendomi,
calcolatrice alla mano, di estrarre la media dei miei voti.

5 netto. 5. 5. 5. 5. 5.

Ricordate questo numero.

5. 5. 5. 5. 5.



Perché mi ha abbassato il voto a 4? 4. 4. 4. 4. 4.

Ho riguardato i quadri.

Tre debiti in latino. Tre. Tre. Tre. Tre. Tre.

Perché? Perché? Perché? Perché?



Perché ha alzato tutti i 5 a 6 e il mio l'ha portato a 4?

Perché? Perché? Perché? Perché?



E dire che l'ho salutata con tanta gentilezza, quell'ultimo giorno.



E dire che ha salvato dalla bocciatura certa delle persone che meritavano di perdere l'anno. Una persona. Non tante.



L'11 settembre, alle 8:30, dovrò sostenere l'esame per superare il debito.

So già che non lo supererò. E' uno scritto. Ho sempre preso voti bassi allo scritto.



Ma ora devo togliermelo qualche sassolino dalla scarpa.



Perché ho avuto il debito? Semplicemente perché i miei carissimi compagni non si sono mai scomodati per farsi interrogare. Alle interrogazioni si sono sempre assentati. Molto bene.

Io non mi sono mai assentato in maniera strategica. Mai. Ed ho preso i 2 che avrebbero meritato gli altri. Tutti.



Ho iniziato a render loro la pariglia durante gli ultimi giorni di
scuola, quando sapevo di essere interrogato il giorno dopo in latino.
Mi spiace solo che la prof sia stata bastarda (nei miei confronti).
Quel giorno ha interrogato persone preparate.



Cosa voglio dire? Voglio dire che l'anno prossimo penserò a me. Non aiuterò nessuno. Più nessuno.

Se il risultato d'aver sorretto gli altri è questo, allora preferisco
che muoiano tutti. Non voglio ricevere batoste perché loro devono
assentarsi quando dovrebbero essere interrogati.

Non voglio che la gente passi l'anno senza aver mai studiato. Non
voglio che un solo voto basti per una valutazione e che i voti non
vengano abbassati come dovrebbero.

Non voglio più essere il capro espiatorio.

Dall'anno prossimo sarò comandante.



EDIT: Quasi dimenticavo. Solo cinque persone non hanno
avuto il debito. Nonostante il mio debito e la mia media del 6.80, mi
posiziono sesto in quanto a medie.

I prof provano a scremare, ma non ci riescono.

...

Sono così annoiato.

Non ho più voglia di far niente.

Mi sento demotivato.

Sarà anche il caldo, credo.



Ieri, in un momento di somma rabbia, dopo aver provato Mandriva One
2007 Spring, ho ripulito l'HDD dove risiedeva Ubuntu (un Maxtor da 80
GB acquistato per l'occasione), dopo aver fatto un piccolo backup dei
dati importanti salvati su.

Mi spiace molto, ormai ero affezionato a Linux. Ma il fatto di non poter usare le risoluzioni 16:9 mi ha infastidito.

Dell venderà dei computer con Linux, tra i quali anche un portatile. E quello sarà mio.



Sono in libertà fino a domenica. Lunedì riprenderò a lavorare.

Domani uscirò con un amico che ha bisogno di un aiuto per l'acquisto di un modulo RAM.



Spero tanto che non faccia questo caldo. Sto soffrendo tantissimo.



Piccolo e inutile sfogo.