Sula Ventrebianco - Via la faccia


Lontani dalle imposizioni.
Lontani dai condizionamenti.
Lontani dalle manipolazioni.

Per una volta vorrei essere in alto come il cielo
E avere la testa pi├╣ in alto del mondo,
Nemmeno te potrei sentire da lass├╣.

Ho spostato tutto il mare qua,
Forse ti stupisco ancora,
Sono io che annegher├▓.

Mi graffi alla gola.
Oggi non riesco pi├╣ a sentire il pizzico.

Ho deciso di strapparmi via la faccia,
Per sentirmi bello solo nel passato
E quando il dopo verrà, io fuggirò di là.

Ho trascorso notti ad osservare acquari
E volevo tanto entrarci dentro,
Per sentirmi al sicuro sotto quello scoglio blu.